• Ambulatorio Specialistico Odontoiatrico

La chirurgia orale si occupa di estrazioni dentali, di residui radicolari rimozione di radici o di denti inclusi o semi-inclusi nell’osso, minirialzi di seno anche per impianti, frenulectomia.

ESTRAZIONE DEGLI OTTAVI (INCLUSI), DENTI DEL GIUDIZIO

Molto spesso, per mancanza di spazio nell'arcata dentaria, alcuni denti (soprattutto i denti del giudizio) rimangono parzialmente o totalmente sommersi nell'osso o nella gengiva, crescendo a volte in direzione scorretta.
Se questo accade sono inutili alla masticazione e possono causare i seguenti problemi:
Quando il dente è parzialmente ricoperto dalla gengiva è facile che batteri e residui di cibo rimangano intrappolati e latenti al di sotto di essa. Questo come conseguenza provoca delle infiammazioni gengivali con dolore, gonfiore, difficoltà ad aprire la bocca;
Per la posizione scorretta, o perché coperto da gengiva, l’igiene del dente può essere difficile e quindi può cariarsi. Lo stesso può accadere al dente vicino, che può essere anche spostato o danneggiato; Se in posizione anomala il dente può interferire con la masticazione; Dal dente incluso può anche formarsi una cisti che, col tempo, si ingrandisce a spese dell’osso circostante; In presenza di tali disturbi, o per prevenirne la loro comparsa è necessario procedere quindi, alla loro estrazione.



  • Denti del giudizio in posizione scorretta






  • MINI RIALZI DI SENO PER IMPIANTI

    Elevazione del pavimento del seno mascellare mediante innesto di biomateriali. Include anche l’implantologia e tutti gli interventi chirurgici eseguiti a scopo preimplantare, come chirurgia ricostruttiva ossea, innesti ossei con osso del paziente o sintetico, rigenerazione ossea guidata con membrane.



  • Impianto dopo rialzo di seno con trattamento Bio Oss





  • LA FRENULECTOMIA

    Si definisce frenulo una plica mucosa che collega le labbra o la lingua alla mucosa alveolare. È costituito da tessuto connettivo fibroso rivestito da epitelio pavimentoso non cheratinizzato; può essere labiale o linguale.
    La valutazione clinica viene eseguita con l’ispezione e la palpazione ed esamina le seguenti caratteristiche:
    il livello d’inserzione, la lunghezza, la consistenza e il tipo di inserzione del frenulo e la quantità di gengiva aderente.

    Finanziamenti in sede senza intermediari.